BackBackMenuCloseSluitenPlusPlusSearchUluleUluleUluleChatFacebookInstagramLinkedInTwitterYouTubefacebooktwitterB Corporation

Cotonfioc Festival 2018

II edizione

Over het project

Cotonfioc - Un Festival che si fa sentire, dedicato all'illustrazione, all'editoria indipendente e all'auto-produzione, è nato nel 2017 con l'ambizioso obiettivo di decentrare il fervore artistico in aree periferiche della città di Genova, valorizzando e rivalutando contesti urbani periferici o caduti in disuso.

Dopo una fortunatissima prima edizione all'ex Mercato di corso Sardegna, quest'anno la rassegna occuperà gli spazi dell’ex-Ospedale Psichiatrico di Genova Quarto dei Mille, luogo pieno di storia (e di storie, spesso terribili).

Non a caso, il tema della mostra principale della seconda edizione di Cotonfioc verterà proprio sulla malattia mentale, sul concetto di “altro” e su quello — quantomai sfumato — di “normalità”.

SCARICA IL PROGRAMMA

VENERDÌ 22 GIUGNO
Ore 18:00
▪ Conferenza Stampa Cotonfioc Festival 2018, con partecipazione del Coordinamento per Quarto
Ore 19:30
▪ Lettura di poesie, a cura di Chiara Daino, tratte dalla raccolta “Parola smarrita, parola ritrovata” (1995) realizzata dal Gruppo per la Poesia del Coordinamento Riabilitazione della ASL Liguria.
▪ Inaugurazione della mostra principale di Cotonfioc Festival 2018, “GLI ALTRI - Visto da vicino, nessuno è normale”, che comprende le trenta tavole vincitrici dell'omonima Call, la quale ha affrontato il delicato tema della malattia mentale, il concetto di “altro” e quello di “normalità”.
In mostra i lavori di:
Davide Baroni, Lucia Biancalana, Federica Carioli, Mario Cavuto, Marco De Masi, Emiliano Fadda, Marta Fofi, Giovanni Gastaldi, Erika Lerma, Camille Lévêque, Daniela Lindiri, Ina Lounguine, Maria Martini, Ilenia Martorella, Silvia Mauri, Carlotta Mazuy, Fausto Montanari, Giulia Pastorino, Alice Piaggio, Ilaria Pitteri, Luna Poggi, Daniele Porcari, Mattia Salvà, Davide Bart Salvemini, Alessandro Santoro, Stefano Stecchelli ( ToNowhere Studio), Daniel Trudu, Vincenzo Ventura, Enrico Visani e Ronni Campana (SMV - Studio Moretti Visani), Paolo Voto.
Alla valutazione delle candidature hanno contribuito Carla Palladino, Vice Presidente di Aiap; Matteo Riva, Art Director di VITA Magazine; Fabio Toninelli, Presidente Ass. Tapirulan; Gossypium Ass. Culturale.

SABATO 23 GIUGNO
Ore 14:00
▪ Inaugurazione mostra-mercato. Espositori:
Agrumi Studio | Alex Raso | Alice Piaggio illustratrice | Alkanoids | Allegra Fregosi (Take It Slow) | Anna Fietta | Associazione Linkinart (WALK the LINE | Babel Tag | Benedetta C. Vialli | Bohnobeh! | BOLO Paper | Bronzo | Butes - Autoproduzioni | Carneplastico | Chicks The Zine | Claudia Pastori | Cunegattì & Venerandì | Dick of the day | DIORAMA editions | Edition Lidu (Scrollino) | Fatto Ameno | Filippo Fontana | Forestæ | Francesca Biasetton | Francesca Pardini (Frenchi) | Friends Make Books | Giulia Pastorino | Gram Publishing | Homie House Press | Illustratore Italiano | In the bush | Irene Servillo | Lino's & Co. | K28 Sick Creativity | Kalibù | Lahar Magazine | La Vee | Luigi Leuce | Maria Martini | Market Cafe Magazine | Melkio | Myau zine | Officina Typo | Paccottiglia | Papê | PELO | PICA | Rebigo - Studio di Illustrazione | Resli Tale | Sergio Olivotti | Skate'n'Love | Sottobosco Terrarium | Spazienne | Sta*mina | Sunday Büro | Tazi Zine | Things That | Tuss edizioni | Ventuno 
▪ Inaugurazione mostra “Alchemica” a cura di Alkanoids
▪ Inaugurazione mostra “Wallgänger” a cura di FICHTRE - Mathias Forbach
WORKSHOP
Ore 14:30-16:30 
“Mille e una cover”, workshop per bambini a cura di Atto
Ore 14:30-20:30
“Drop it like it’s hot”, workshop per progettisti grafici, illustratori e studenti di arti visive a cura di Sunday Büro
Ore 14:30-19:30 
“ROBA DA MATTI - poster delle differenze e delle resistenze”, workshop letterpress e linocut a cura di Officina TypoOre 17.00 – 19.00
“Linee spesse e linee sottili”, workshop di calligrafia a cura di Francesca Biasetton

TALKS
Ore 16:30-19:30
Tema: arti visive e autoproduzione
Moderatore: Paola Iconis, Elena Piazza e Alessia Moraglia di Open Your Art
Interverranno: Edizioni del Frisco, Friends Make Books, G e n o w a, FICHTRE - Mathias Forbach, Alkanoids
+ presentazione fanzine Quarto dei Mille a cura di Gossypium Associazione Culturale
+ presentazione #41 – scusami, ultima release Lahar Magazine

MUSICA
In collaborazione con Code War
A partire dalle 17:00
Messy the messenger from the Underworld (mass_prod) (live)
Useless Idea (live)
Massimiliano Ciranni (live)
Franco (dj set) Franzoh (dj set)
Big Manu (dj set)



DOMENICA 24 GIUGNO
Ore 14:00
▪ Apertura mostra-mercato
▪ Apertura mostre “Gli Altri”, “Alchemica”, “Wallgänger”
WORKSHOP
Ore 14:30-16:30 
“Mille e una cover”, workshop per bambini a cura di Atto
Ore 14:30-19:30 
“ROBA DA MATTI - poster delle differenze e delle resistenze”, workshop letterpress e linocut a cura di Officina Typo
Ore 17:00-19:00 
"Piccoli Tipografi", workshop per bambini a cura di Lino’s & Type
TALKS
Ore 16:30-19:30
Tema: Rigenerazione urbana
Moderatore: Pietro Millefiore
Interverranno: Splace, Giardini di Plastica, Giardini Luzzati, Linkinart, Coordinamento per Quarto, Casa Gavoglio
+ presentazione fanzine Quarto dei Mille a cura di Gossypium Associazione Culturale
MUSICA
In collaborazione con Code War
A partire dalle 17:00
NUGS (acustico) 
Martina Vinci (acustico)
Dj Autogrill (dj set)
Frenzin (dj set)


PER TUTTA LA DURATA DEL FESTIVAL saranno presenti
▪ Street artwork di Giulio Vesprini, in Collaborazione con Walk The Line
▪ “Omotopia orbitale”, installazione di Silvia Giuseppone
▪ “Cloud Factory”, installazione di Rita Eperjesi

▪ Proiezioni del progetto Genowa

▪ Spazio di libera modellazione del collettivo artistico Quarto Pianeta, con coinvolgimento dei visitatori

▪ Laboratorio di ceramica del collettivo artistico Quarto Pianeta

▪ Mostra “GLI ALTRI - Visto da vicino, nessuno è normale” a cura di Gossypium Ass. Culturale
▪ Mostra “Alchemica” a cura di Alkanoids
▪ Mostra “Wallgänger” a cura di FICHTRE - Mathias Forbach

FOOD AREA con UVA - Gradisca Cafè - Sakura No Fumi

Come sempre, ingresso gratuito

Waarvoor dient het bedrag?

I fondi verranno utilizzati per:

- Allestire le mostre,

- Rendere più accogliente l'ex ospedale psichiatrico;

- Noleggio service per performance live e per allestimento mostra-mercato;

- Spese organizzative e utenze;

- Compensi per personale artistico e tecnico;

- Rimborsi spese per volontari e ospiti del festival;

- Acquisto di materiale per la promozione della rassegna.

Over de projecteigenaar

Gossypium Ass. Culturale nasce a Genova nel 2015 ed è composta da menti e mani grafiche, illustratrici, musicali.

Personalità e professionalità eterogenee, accomunate da due passioni: quella per l'arte e quella per Genova.

Attraverso l'organizzazione di eventi e manifestazioni a ingresso gratuito, l'obiettivo di Gossypium è quello di offrire una cultura fruibile a tutti, affinché essa possa diffondersi e svilupparsi

www.cotonfiocfestival.com

www.facebook.com/CotonfiocFestival

www.facebook.com/GossypiumAssociazioneculturale/